Archivi categoria: Senza categoria

Come modificare le diminesioni e l’opacità di una finestra di Windows

Tutti utilizziamo la rotellina del mouse per scorrere il testo ma grazie ad una applicazione può fare molto di più.

Feel the Wheel (Feewhee) è uno strumento che Microsoft apparentemente ha trascurato in Windows. Feel-The-Wheel-EXE-fileUtilizzando Feewhee si può facilmente ridimensionare le finestre e controllare la trasparenza con la rotellina del mouse.

Dalla prima versione di Feewhee del 2005, tale funzionalità è diventata popolare. E ‘stato riprodotto in alcuni gestori finestre e copiato da una dozzina di utility simili. Ma al giorno d’oggi Feewhee è probabilmente ancora il più semplice, più naturale e meno invadente.

Grazie a questa applicazione del peso di soli 6kbyte possiamo, spostando il puntatore del mouse sul titolo della finestra e girando la rotellina , variare la dimensione e tenendo premuto il tasto Maiusc variarne l’opacità.

Lo sviluppatore a ridotto il codice all’essenziale, una volta lanciato il file udirete solo un piccolo bip che vi indicherà che è attivo e per disattivarlo basterà rilanciarlo e si udirà un bip più lungo.

La potete scaricare dal sito dello sviluppatore al seguente link.

 

Come creare un Pen Drive avviabile per Windows 10

Windows-10-logoWindows 10 è stato recentemente distribuito sotto forma di ISO. Ma come fare se il tuo pc non ha un lettore DVD? Semplicemente seguendo questa procedura per rendere avviabile un pendrive.

  • Strada semplice

C’è sempre un “modo semplice” fare le cose su Windows utilizzando qualche tipo di software. Creazione di un drive USB avviabile è anche abbastanza facile – ecco come fare:

Scarica Rufus da qui
Fare clic ed eseguire rufus.exe
Una volta che l’interfaccia utente del software si apre, inserite la vostra unità USB.
Dopo di che, cercare il “opzione Crea un drive USB avviabile” e dal menu a discesa, selezionare un’immagine ISO
Quindi, fare clic sul pulsante accanto al menu a discesa e selezionare Windows 10 ISO che si desidera installare.
Infine, fai clic su “Start” e attendere che il software per creare l’unità USB avviabile.
Ora avete un drive USB avviabile, basta collegarlo nel dispositivo e assicurarsi che il BIOS è tutta la messa e si dovrebbe ora essere in grado di installare facilmente di Windows 10 con il drive USB avviabile che avete appena creato.

  • La via complicata

Se non si desidera utilizzare questo software, c’è un altro modo per creare un drive USB avviabile, ma questo è un pò più complicato. Ecco come fare:

  • Per prima cosa, assicurarsi che l’unità USB sia collegata
  • Cerca e apri il prompt dei comandi come amministratore
  • Successivamente, dovrete aprire l’utilità di gestione del disco utilizzando CMD (Prompt dei comandi)
  • Dopo di che, si dovrà per visualizzare i dischi connessi che sono disponibili  digitare list disk e premere invio
  • Quindi, sarà necessario selezionare il drive USB – per farlo, digitare select disk # e premere invio – si dovrà sostituire il # con il numero del disco
  • Successivamente, dovrete pulire il drive USB – per farlo, digitare clean e premere invio
  • Poi è necessario creare una partizione di avvio – digitare create partition primary e premi invio
  • Ora è necessario selezionare la partizione appena creata. Per fare questo, digitare select partition 1.
  • La partizione va ora avviata cpn il comando active e invio
  • Successivamente, è necessario formattare l’unità USB – basta digitare in format fs = fat32 e premere invio
  • Ora è necessario assegnare il drive USB una lettera, per fare questo, è sufficiente digitare assign
  • Infine, copiare tutti i file di Windows 10 e incollarlo all’interno del drive USB. (È possibile copiare i file con l’estrazione di una ISO o copiarlo da un disco di Windows 10).