Il migliori siti per giocare Online gratis

imagesA casa da solo? Allora giochiamo un po 😀 vi piacerà! Ovunque tu sia, in casa o in negozio si può fare! Lavorando sodo per molte ore si accumula un sacco di stress e la vostra mente ha bisogno di po ‘di riposo con il relax. Per il relax, è possibile ascoltare musica, leggere libri o… giocare.  Non è consigliabile giocare per molte ore, si può fare per poche ore al giorno!  I giochi online sono il modo più semplice per giocare invece di scaricare e installare!

 

Giochi gratis on-line

Molte persone stanno ancora cercando il miglior sito di gioco per divertirsi su internet, ma non l’hanno trovato! Quindi, se siete tra quelli , allora questo post potrebbe esservi utile. Ho deciso di condividere un elenco di alcune delle migliori pagine web che permettono di divertirsi on-line completamente gratis! Abbastanza interessante, eh?

 

Migliori siti web Giochi: Gioca Giochi Online

Addicting Games

Questo sito può causare dipendenza con tutti i migliori giochi online ospitati qui. E’ uno tra i migliori sito per il gioco 2016 che ospita tutti i generi. Questo sito permette agli utenti di incorporare i giochi, in cui è possibile aggiungere sulle tue pagine fan. In Addicting Games, i giochi di tiro sono più popolari! I

Miniclip

Miniclip è uno tra i più popolari siti di gioco ed ospita milioni di giochi in flash. In Miniclip, si possono trovare tutti i tipi di giochi divisi in genere anche se quelli di sport sono i più popolari. Un’altra caratteristica importante è che qui si possono fare sessione di gioco con oltre 15 lingue diverse.

Kongregate

Se si desidera  il posto migliore per giocare online, questa è la scelta giusta per tutti i giocatori. E ‘un sito gratuito di proprietà della più grande corporation Gamestop. I migliori giochi in categorie popolari sono sparatutto, arcade, azione, e alcuni giochi multiplayer.

Armor Games

Armor Games è un sito di popolare fra tutti gli amanti di internet, in particolare i giocatori online. Per questo sito, ci sono più di un milione di utenti attivi provenienti da tutto il mondo.  Questo è uno dei migliori siti per i giochi d’azione. Qui la creazione dell’account è semplice e tutti i vostri successi e premi saranno sincronizzati con il vostro facebook o altri social .

Yahoo Games

Yahoo Games sembra offrire una buona collezione di pacchetti di giochi per i giocatori online. Ma soprattutto offre gli scacchi classici e il solitario. Qui potete trovare sparatutto, azione, avventura e altri giochi di puzzle. Spero che molte persone abbiano l’account Yahoo, basta utilizzarlo per accedere qui e buon divertimento!

Quale il vostro sito preferito? Fatemi sapere

Come creare il proprio Social Network in stile Facebook

social-networkl social networking è diventato come l’ossigeno per gli esseri umani, e questo è il motivo per cui Facebook è il secondo sito più popolare del mondo dopo Google. Qualsiasi sito di social networking può essere una grande risorsa di traffico e soldi e questo è il motivo per cui molti dei leader di mercato digitali stanno cercando fortuna creando reti sociali. La maggior parte delle persone penseranno che servono enormi quantità di denaro e risorse per avviare una rete sociale a tutti gli effetti. Se si desidera creare il proprio sito di social networking o per la vostra università, ufficio o per la vostra località o se si desidera impostare la propria comunità, allora non c’è bisogno di assumere collaboratori esterni, tra cui sviluppatori costosi, progettisti, amministratori di database e esperti di sicurezza.  Basta utilizzare PHPFOX che ci permetterà di creare il nostro social network in pochi minuti

Cosa diavolo è PHPFOX?

PHPFOX è uno script PHP che è possibile utilizzare per creare un sito di social networking senza conoscere la programmazione. Lo script viene fornito senza alcuna dicitura “powered by”. È possibile modificare qualsiasi cosa come logo, il design, il layout e le immagini andando al vostro AdminCP. Il design di PHPFOX è ispirato a Facebook. Una demo è visionabile dal link sottostante.
Demo: http://community.phpfox.net/

Caratteristiche di PHPFOX

Like and Comments.
Install new Apps, languages, themes and games.
Create your own app store
Run Advertisements and make money
Mobile Friendly
Easy to use Content Management System.
Better Security
Create Pages And Groups
Status Updates With Privacy Control
Friends Activity Feeds
Online chat with Instant Messenger
Photo Tagging
AJAX Browsing
SEO Friendly
Server Load Balancing
No encryption in the source code.
Single Sign in.
Emoticons support
Create blogs, Forums, quizes, events and polls
Multiple photos upload at a time with privacy control
Mature content control
Friends suggestions and birthday notifications.
Upload and share music and videos.
Screenshots

Web Hosting Requisiti

Server Web: Apache, Nginx, IIS, CGI, FastCGI o ISAPI
Sistema operativo: Solaris, Linux, BSD, Windows o Mac
Versione PHP: 5.4 o superiore
MySQL Version: 4.1+
Minimo Spazio Web: 15 mb
Come installare PHPFOX?

Scarica il pacchetto PHPFOX dal sito ufficiale: moxi9.com. Ci sono due pacchetti (Premium e Ultimate) disponibili da pagare una sola volta $ 299 o $ 499 con validità a vita.
Scarica lo script nella directory principale del server via FTP.
Navigare nel browser fino alla pagina http://yoursitename.com/install. Essa vi porterà alla pagina l’installazione.
Dopo essere passati alla fase successiva, inserisci i tuoi dati di database, come database Drive, host, il nome, la password e fare clic su “Procedi al passaggio successivo”.
Il processo di installazione avrà inizio, attendere per qualche minuto fino a che esso viene installato.
Dopo il processo di installazione si completa, entrare nella pagina di inserimento dei dettagli di Amministratore e e fai clic su “Invia”.
Ora, non vi resta che inserire i dettagli di Amministratore e fare clic su “Invia”.
Ora sarete in grado di accedere al tuo account di amministrazione.
Questo è tutto. Avete appena creato un sito di social networking. ora è tempo di personalizzarlo e presentarlo a tutti.Se siete troppo pigri per installare lo script , PHPFOX offre anche un servizio di installazione per $ 49. Tuttavia è possibile salvare questa spesa da solo seguendo la procedura.

Nuovo Yahoo Messenger

y_200_aYahoo ha reintrodotto la sua attesa app Messenger in una versione più robusta, con una serie di funzioni studiate per infondere nuova vita in un paziente semicomatoso.

L’applicazione è stata costruita da zero per contrastare un mercato dominato da Whatsapp,Wechat e Viber , puntando alle conversazioni di gruppo e dando agli utenti la possibilità di condividere, messaggi, immagini e gif animate.

Yahoo ha ricostruito completamente l’applicazione con una particolare attenzione alla condivisione di immagini tramite Flickr .

1449131592_gif_like-600x335

E’ possibile inviare centinaia di immagini con lo strumento upload. Le immagini possono essere visionate scorrendole in una gallery mantenendo attiva la conversazione. Le immagini in altra qualità verranno salvate in un cloud.

Grazie all’integrazione con Tumblr si può accedere alla ricerca di Gif da condividere.

Una delle caratteristiche interessanti è il comando Unsend che permette di eliminare dalla conversazione (non solo la vostra) ogni contenuto abbiate condiviso.

Vimeo inizia il rolling out dello streaming 4K

4k-to-fcpx1Vimeo si sta avventurando nello streaming 4K. La società ha annunciato che comincerà sostenere flussi Ultra HD per un sottoinsieme di utenti, per tutti gli altri la funzionalità sarà possibile dall’inizio del prossimo anno. Gli abbonati a Vimeo Pro erano in grado di caricare video in 4K da quasi un anno, ma potevano solo offrirli come download. Vimeo ha dichiarato che al momento non permetteva lo streaming a causa della mancanza di dispositivi in ​​grado di gestire video Ultra HD.

Vimeo inoltre ha annunciato che sta iniziando ad adottare “adaptive bitrate streaming” sia per il suo sito web che per le sue varie applicazioni. Il bitrate regola la qualità dello streaming degli utenti in base alla loro connessione Internet ed è in grado di supportare una risoluzione fino a 4K. Vimeo dice il bitrate lavorerà prima sull’ Apple TV (che supporta risoluzione superiori a 1080p) e altri dispositivi iOS a partire da oggi, mentre i dispositivi Amazon TV, Roku, e Android saranno compatibili nei prossimi mesi.

Facebook inizia a testare il LIVE STREAMING per tutti

flow-1-_alt-copy-4Quattro mesi dopo l’introduzione di live video streaming per le celebrità e gli altri utenti di alto profilo, Facebook la sta ora lanciando per tutti all’interno della sua applicazione di punta. Partendo da un piccolo test di oggi, gli utenti di Facebook saranno in grado di utilizzare un menu di stato riprogettato per selezionare “video dal vivo.” Nel corso del tempo, la società prevede di portarlo a tutti gli utenti. Come per Periscope, i flussi di Facebook visualizzano il numero di spettatori dal vivo, i nomi degli amici che stanno guardando, e commenti in tempo reale. I video di Facebook verranno salvati e rimarrano lì a meno che non scegliate di eliminarli.

Come può la tecnologia IBeacon aiutare in non vedenti

031215_BBCNews_vision.largeLa tecnologia Beacon basata sul Bluetooth, consente ai dispositivi bluetooth di trasmettere e ricevere piccoli messaggi entro brevi distanze. In poche parole, consiste di due parti: un trasmettitore (un dispositivo beacon) e un ricevitore (una app per smartphone). Il trasmettitore si presenta sempre dicendo “Io sono qui, il mio nome è…”, mentre il ricevitore rileva questi beacon e fa tutto ciò che è necessario fare, in base a quanto vicino o lontano sia da loro.

Un progetto per sondare la possibilità di utilizzare la tecnologia Bluetooth Beacon come un aiuto per la navigazione interna – e mirata a come aiutare le persone non vedenti e ipovedenti ad andare in giro in modo indipendente – si è aggiudicata una borsa di $ 1000000 da Google.org per ampliare e accelerare il suo sviluppo.

La borsa è stata assegnata alla  joint venture ustwoRLSB nel mese di agosto 2014.

Un prototipo funzionante è stato testato in alcune stazioni come quella della metropolitana londinese di Pimlico nel mese di febbraio / marzo di quest’anno. E un test è ancora in corso presso la stazione Euston di Londra, che si concluderà entro la fine di quest’anno.

L’iniziativa è non-profit e si propone di realizzare una applicazione alimentata da ping Beacon su un piano di una struttura basata su uno standard aperto per le istruzioni di navigazione audio interna e la disposizione ottimizzata di Bluetooth a bassa energia .

L’idea è quella di installare hardware di navigazione interna e permettere agli sviluppatori di includere funzionalità di navigazione interna nelle loro applicazioni aiutando – si spera –  lo sviluppo accessibile di molte infrastrutture.

 

 

Google aggiorna Android per Web Lite

downloadGoogle ha annunciato un aggiornamento alla modalità Risparmio Dati di Chrome su Android progettato per rendere più veloce il caricamneto delle pagine Web su una connessione lenta.

Google aggiorna Android per Web Lite
L’aggiornamento rimuove la maggior parte delle immagini durante il caricamento di una pagina su una connessione lenta, riducendo il consumo dati fino al 70 per cento.

Dopo che una pagina è stata caricata, gli utenti possono toccare per visualizzare tutte le immagini o solo quelli che vogliono.

Gli utenti Chrome in India e in Indonesia riceveranno l’aggiornamento prima. Sarà implementato altrove nei prossimi mesi.

Perché l’India e l’Indonesia invece degli Stati Uniti?

“L’obiettivo primario è quello di regioni che hanno reti wireless meno avanzate”, ha detto Brent Iadarola, vice presidente della ricerca di Frost & Sullivan.

Come funziona Data Saver?

Quando Data Saver è attivata, i server di Google tagliare la quantità di dati scaricati quando gli utenti visitano una pagina web. La quantità di dati che viene tagliata dipende dal tipo di contenuto della pagina.

Pagine sicure, i cui URL inizia con https: //, e pagine in incognito si caricano senza alcuna riduzione della quantità di dati trasmessi.
Alcuni siti web potrebbero non essere in grado di determinare la posizione di un utente con precisione quando i Data Saver è acceso.

In alcuni casi, le immagini potrebbe apparire un po ‘sfocate, quando il risparmio dati è abilitato.

4G e 5G

Il mondo si sta muovendo rapidamente verso il 4G / LTE e comincia a mettere un piede nelle acque del 5G.

La Federal Communications Commission degli Stati Uniti ha iniziato a porre le basi per 5G.Ericsson ha stimato che entro il 2021 gli abbonamenti mobili 5G raggiungeranno 150 milioni.

Google sta seguendo le orme di Facebook nel caricamento delle pagine per connessioni lente. Nel mese di giugno, Facebook ha annunciato di Facebook Lite, e nel mese di ottobre ha annunciato che sarà la tecnologia che regolerà i download news feed per soddisfare la larghezza di banda disponibile.

Quindi mi chiedo a Google e Facebook sanno qualcosa che noi non sappiamo?

 

Come scoprire le password WiFi memorizzate in Windows

Password-wifiNon ricordi la password del wifi ? Non sai come recuperarla? Se hai a disposizione un computer Windows che accede alla rete in questione in pochi clic riusciremo a recuperare la password.

Le password del Wifi vengono memorizzate dal sistema operativo per poter accedere automaticamente appena la rete è disponibile.

Quindi una operazione abbastanza complessa diventa semplice se si ha a disposizione il giusto software che nel nostro caso è  SterJo Wireless Passwords .

Il suo utilizzo è davvero semplice, basta scaricare il file zip decomprimerlo ed avviarlo. Dalla schermata principale appariranno da subito le password del wifi.

come_scoprire_password_wifi

Come potete vedere dall’immagine accanto alla rete oltre alla password appare anche il tipo di autenticazione e l’algoritmo di cifratura.

Questo software funziona su entrambe le edizioni a 32-bit e 64-bit di Windows XP, Windows Vista, Windows 7, Windows 8 e Windows 10 è GRATIS ed è possibile eseguirlo senza installazione.

Trent’anni fa faceva la sua comparsa Windows 1.0

Windows1.0_screenshotTrent’anni fa,era il 1985, Microsoft rilasciava la versione 1.0 della sua nuova shell grafica chiamata Windows. Molto è stato scritto su come Microsoft sia stato copiato dal Macintosh e Lisa, e come a sua volta Apple aveva copiato da Xerox.

La cosa che possiamo dire con certezza è che da quel momento l’uso del computer  “non fu più lo stesso”, tranne che per i primi anni, perché Windows 1.0 non ebbe il successo aspettato. Ad esempio, non permetteva di sovrapporre le finestre – che venne con la versione di  Windows 2.0 (allora conosciuta come Windows / 286 e Windows / 386). All’inizio era soltanto un isieme di piastrelle sullo schermo. E come molte ricorderanno, Windows ancora necessitava del  DOS per l’esecuzione, e il o DOS era il sistema operativo per IBM-PC e compatibili in momento. (Questo fu vero anche per le versioni successive fino a Windows 95.)

Windows 1.0 richiedeva un minimo di 256K della memoria, due dischi floppy a doppia faccia , e una scheda grafica, mentre Microsoft consigliava un disco rigido e uma memoria di 512K, soprattutto per i computer con DOS 3.0 o superiore.

Windows 1.0

Windows1.0_screenshot

A quel tempo, i PC IBM con sistema operativo Microsoft DOS erano in giro già da quattro anni;i loro proprietari avevano abbastanza familiarità con il prompt C: e la creazione di file CONFIG.SYS e AUTOEXEC.BAT. Windows 1.0 fu il tentativo di Microsoft di una interfaccia utente amichevole basata sull’uso del mouse, che permetteva di passare tra più programmi contemporaneamente, e senza dover chiudere e riavviare nessuno di loro. Ammonta a ciò che è noto come il multitasking cooperativo, dove tutti i programmi in esecuzione in memoria dovrebbero cooperare per l’utilizzo del processore. L’interfaccia contiene menu a discesa, icone colorate, e le barre di scorrimento, mentre le finestre di dialogo potrebbero essere dei pop-up e dare informzioni di sistema.

Windows 1.0

Quindi Windows 1.0 , incentrato su l’esecuzione dell’MS-DOS , conteneva al suo interno una serie di utility progettate per rendere la vita più facile, tra cui programma di disegno , un blocco note, una calcolatrice, un file manager, e un calendario. Inoltre viene fornito con Reversi; Solitaire non comparve fino alla versione di Windows 3.0. E c’era anche un orologio perchè non metterne uno sul display invece che sulla scrivania? Tuttavia, non c’era molto altro che si poteva fare all’interno di Windows 1.0, Microsoft Office doveva ancora essere rilasciato e c’erano pochi altri programmi compatibili disponibili.

Windows 2.0

Windows_2.0_desktop

In ogni caso, Windows 1.0 non ebbe successo, così Microsoft si mise subito al lavoro su una nuova versione che mise sul mercato nel dicembre 1987 chiamata Windows 2.0 . Questa supportato memoria espansa su macchine 386 processore , oltre alle suddette finestre sovrapposte. Queste ultime furono quelle che portarono Apple a citare in giudizio Microsoft, relativamente alla violazione del copyright.

Windows 3.0

windows-3.0-desktop

Ma fu dal rilascio di Windows 3.0 nel 1990 che Microsoft iniziò a fare sul serio – e 3.0 è stata la prima versione che veramente ha decollato nelle vendite, in particolare con il rilascio di Microsoft Office nel novembre 1990 e l’aggiornamento di Windows 3.1 in 1992. Microsoft afferma che Windows 3.0 ha venduto 10 milioni di copie nei primi due anni, grazie alla sua grafica migliorata, memoria virtuale e ristrutturato del Program Manager, File Manager, Print Manager.

Da lì, Windows 95, NT, e il resto è storia. Ma era un giorno esatto di 30 anni fa, che  Microsoft fece il primo passo nelle interfacce grafice. E indipendentemente da chi copiò che cosa, Windows e Mac rivoluzionarono il mondo del desktop computing, e fino ad oggi centinaia di milioni di macchine sono sulle nostre scrivanie con una interfaccia che ricalca piu .

Come modificare le diminesioni e l’opacità di una finestra di Windows

Tutti utilizziamo la rotellina del mouse per scorrere il testo ma grazie ad una applicazione può fare molto di più.

Feel the Wheel (Feewhee) è uno strumento che Microsoft apparentemente ha trascurato in Windows. Feel-The-Wheel-EXE-fileUtilizzando Feewhee si può facilmente ridimensionare le finestre e controllare la trasparenza con la rotellina del mouse.

Dalla prima versione di Feewhee del 2005, tale funzionalità è diventata popolare. E ‘stato riprodotto in alcuni gestori finestre e copiato da una dozzina di utility simili. Ma al giorno d’oggi Feewhee è probabilmente ancora il più semplice, più naturale e meno invadente.

Grazie a questa applicazione del peso di soli 6kbyte possiamo, spostando il puntatore del mouse sul titolo della finestra e girando la rotellina , variare la dimensione e tenendo premuto il tasto Maiusc variarne l’opacità.

Lo sviluppatore a ridotto il codice all’essenziale, una volta lanciato il file udirete solo un piccolo bip che vi indicherà che è attivo e per disattivarlo basterà rilanciarlo e si udirà un bip più lungo.

La potete scaricare dal sito dello sviluppatore al seguente link.